Preparazione prova fisica dei carabinieri

Ti sei mai domandato come entrare nell’Arma dei Carabinieri e hai capito che per superare il concorso serve una preparazione mirata? Bene, è essenziale essere consapevoli che il percorso per diventare Carabiniere è impegnativo e richiede dedizione, ma con la giusta preparazione, tutto può diventare più semplice.

 

Per superare le prove fisiche del concorso, il candidato deve dimostrare un’eccellente forma fisica e capacità atletiche.

Per questo, abbiamo creato corsi di preparazione fisica appositamente studiati per aiutarti a superare le prove di efficienza fisica previste nel bando di concorso, ottenendo i migliori punteggi. Uno dei metodi di allenamento più efficaci per questa preparazione è il calisthenics, che migliora la forza, la resistenza e la coordinazione.

Tra i vantaggi del Calisthenics, ovvero allenamento a corpo libero, ci sta la possibilità di allenarsi senza attrezzature in casa o allaperto nei parchetti della tua città. 

Preparazione Prova Fisica Carabinieri

piegamenti preparazione prova fisica carabinieri

Per prepararti al meglio alle prove fisiche dei carabinieri dovresti innanzi tutto sapere a che punto sei. Quindi andare ad eseguire le prove fisiche e vedere se effettivamente le riesci a superare e identificare i tuoi punti deboli. 

Questo sarà il tuo punto di partenza. Una volta compresi gli esercizi su cui ti devi concentrare dovrai creare una programmazione per poter raggiungere gli obiettivi nella maniera più veloce ed efficace possibile. Questa parte è molto importante perché una programmazione sbagliata potrebbe farti progredire troppo lentamente o causarti degli infortunei. E’ quindi consigliato affidarsi a un prepratore atletico professionista. 

Mi raccomando! Non dobbiamo tralasciare la tecnica, poiché potrebbe essere sia causa di squalifica qualora fosse scorretta sia causa di infortunei. L’esecuzione perfetta degli esercizi ti consentirà di raggiungere gli obiettivi in maniera efficace senza andare a rischiare ne sul lato fisico ne su quello del superamento della prova. Per questo può essere utile prenotare alcune sessioni di personal trainer per assicurarsi che la tecnica degli esercizi sia perfetta. 

Prove Fisiche per i Carabinieri

Ecco un’analisi dettagliata dei test fisici per il concorso da Allievo Carabiniere. Quali sono le prove fisiche previste?

Le prove fisiche del concorso per Allievi Carabinieri includono:

 

  • Corsa piana di 1000 metri
  • Piegamenti sulle braccia
  • Salto in alto
  • Trazioni alla sbarra
  • Salto in lungo

Le prime tre prove sono obbligatorie e il loro risultato determina, oltre all’assegnazione di punteggi incrementali in base ai parametri raggiunti, un giudizio di idoneità o inidoneità. Le ultime due prove sono facoltative e servono per ottenere punteggi aggiuntivi che possono migliorare la tua posizione in graduatoria.

Tabella delle Prove Fisiche

tabella preparazione prova fisica carabinieri

Quanto Tempo Serve per Preparare le Prove Fisiche dei Carabinieri?

corsa preparazione prova fisica carabinieri

Il tempo necessario per prepararsi adeguatamente alle prove fisiche dei Carabinieri varia in base a diversi fattori, come il tuo stato fisico attuale, l’età, l’esperienza sportiva pregressa e la tua dedizione all’allenamento. In generale, può essere necessario un periodo che va da 1 mese fino a un anno di preparazione costante. 

Per ottenere i migliori risultati, puoi contattarmi al numero 351 968 9702 o scrivermi su whatsapp per ricevere una programmazione specifica online o per usufruire del servizio di personal trainer a Roma.

Condividi con un amico:

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Scroll to Top
Scrivimi qua!
1
💬 Scrivimi un messaggio!
Scan the code
Ciao, sono Lorenzo! 👋
Hai bisogno di più info?